4 Myths about Pope Benedict XVI/ 4 miti attorno a Papa Benedetto XVI (eng – ita) – M° Aurelio Porfiri

I think that Pope Benedict XVI has often been misunderstood and it seems to me appropriate to dispel some of the myths that surround him.

1) Pope Benedict has been a lefebvrian. This is the easiest myth to debunk: he attempted reconciliation with lefebvrians that currently has not been fully successful. If the Pope needs to speak with everyone, because suddenly becomes a lefebvrian if he has attempted to solve a problem that has dragged on for decades?

2) Pope Benedict has tried to return to the pre-conciliar liturgy. This is not really accurate: he has granted a wider use of the Tridentine Mass without ever thinking that it would be returned as the ordinary rite of the Church. With his gestures he has certainly drawn attention to the dignity of the liturgy, as it was and it is right.

3) Pope Benedict has been a Pope who had no regard for the dignity of those who do not fully live the Catholic doctrine. This too is a myth built by certain press driven by some powerful lobbyists. The Pope defends and guards the deposit of faith, and has to do it without discounts. But only those who have not known Pope Benedict well, can doubt his humility, compassion and kindness.

4) Pope Benedict resigned due to illness. The fact that he is still alive and well, is enough to disprove this myth. As I think it’s simple enough to understand, Pope Benedict has left for reasons of age and tiredness; he was no longer able to control the chaos that was spinning around and to curb clerical lobbyists that pulled him to one side or another.


 

Io penso che Papa Benedetto XVI sia stato spesso frainteso e mi pare appropriato sfatare alcuni miti che circondano la sua persona.

1) Papa Benedetto è stato un lefevriano. Questo è il mito più semplice da sfatare: egli ha tentato una riconciliazione con i lefevriani che al momento non è stata pienamente un successo. Se il Papa deve parlare con tutti, perché improvvisamente diventa un lefevriano se tenta di risolvere un problema che si trascina per decenni?

2) Papa Benedetto ha tentato di tornare alla liturgia preconciliare. Non è proprio esatto: egli ha concesso un più largo uso della Messa tridentina senza mai far pensare che essa sarebbe ritornata come il rito ordinario della Chiesa. Con i suoi gesti ha certamente richiamato l’attenzione sulla dignità della liturgia, come era ed è giusto.

3) Papa Benedetto è stato un pontefice che non ha avuto riguardo per la dignità di coloro che non vivono pienamente la dottrina Cattolica. Questo pure è un mito costruito da certa stampa spinta da alcune lobby ben potenti. Il Papa difende e custodisce il deposito della fede, e questo deve farlo senza sconti. Ma solo chi non ha conosciuto veramente Papa Benedetto può dubitare della sua gentilezza, compassione e bontà d’animo.

4) Papa Benedetto si è dimesso perché malato. Il fatto che sia ancora vivo e vegeto basterebbe a smentire questo mito. Come penso sia abbastanza semplice da capire, Papa Benedetto ha lasciato perché per ragioni di età e di stanchezza interiore, non era più in grado di controllare la baraonda che gli girava intorno e di frenare le lobby clericali che li tiravano da una parte e dall’altra.

 

One thought on “4 Myths about Pope Benedict XVI/ 4 miti attorno a Papa Benedetto XVI (eng – ita) – M° Aurelio Porfiri

Comments are closed.