Una dualità di opposizioni (II) / A Duality of Oppositions (II) (ita-eng) – Don Ennio Innocenti

4) De Lubac ha stimato il buddismo come il più grande avvenimento spirituale della storia insieme al cristianesimo. Questo giudizio appare, a molti, abnorme, ma anche enormemente pericoloso, posto in relazione con quanto De Lubac dice altrove sugli aspetti positivi del pensiero ateo, verso i quali egli vorrebbe massima disponibilità all’accettazione da parte dei teologi…

Una dualità di opposizioni (I) / A Duality of Oppositions (I) (ita-eng) – Don Ennio Innocenti

1) Catholicisme: mentre Mounier tentava di egemonizzare il dialogo politico, De Lubac esaltava il carattere comunitario del cattolicesimo e la funzione mediatrice della storia (in dialogo col marxismo). Più tardi, in Le drame de l’humanisme athée (1944), De Lubac renderà più spinto il dialogo (dando spesso ragione a Nietzsche contro il cristianesimo). Anche in Proudhon…